LA LEGGENDA DEL VECCHIO CAVATORE DI TRAVERTINO

Le pietre raccontano, sono testimoni di un passato che non si è perso sotto la distruzione e la polvere del terremoto. Ogni casa è una storia, anzi tantissime storie, fatte da tutte le generazioni che l’ hanno abitata. Quando mi avvicino alle case distrutte, piegate, mi sembra di sentire attraverso gli oggetti e le macerie … Leggi tuttoLA LEGGENDA DEL VECCHIO CAVATORE DI TRAVERTINO

SOGNANDO LA PROFEZIA DEL TERZO CANDIDATO

Il Magnifico Messere de lo contado de Arquata e la sua Corte dei Miracoli si struggono e si rivoltano negli spasmi perché il loro ” regnetto” non è più bello come prima, perché una volta c’era chi lo curava ed amava e non erano decine di ditte forestiere messe lì e pagate dallo Stato, erano … Leggi tuttoSOGNANDO LA PROFEZIA DEL TERZO CANDIDATO

Primavera tra assurdità e macerie

E’ una bella giornata, con qualche nuvoletta nel cielo azzurro, mani in tasca faccio un giro in quello che resta del mio villaggio. Il Vettore sulla sinistra è ancora coperto di neve. L’abitato sembra deserto, sfioro vecchie mulattiere sepolte da inestricabili rovi, osservo alcune case già demolite ed altre messe in sicurezza, migliaia di euro … Leggi tuttoPrimavera tra assurdità e macerie

NONNA ANGELA E LA MIETITURA

Raccontare le storie dei miei nonni, rivisitare i luoghi della mia infanzia, questo sentire umilmente la voce di un mondo che non c’è più, non solo mi fa rivivere emozioni e stati d’animo di una volta, ma mi permette anche di capire meglio l’antica civiltà delle mie terre, mi consente di assimilare con maggiore consapevolezza … Leggi tuttoNONNA ANGELA E LA MIETITURA