BALLI IN MASCHERA

La mamma aveva un diavolo per capello, stava friggendo le castagnole, doveva stare attenta che non bruciassero. Poi le depositava in una ciotola, sopra un foglio di “carta paglia” e le cospargeva con l’Alchermes e lo zucchero. Io le ronzavo attorno per assaggiarne...

GLI INVERNI DI UNA VOLTA

Una storia che, parlando di inverni e gelate, testimonia che nei secoli passati ci furono inverni talmente rigidi da congelare il fiume Tronto al punto di permettere alla gente di attraversarlo a piedi. L’ultimo di questi “grandi” inverni fu quello...

IL QUARTO RE

Nella notte di Natale, il cielo di Betlemme, fu illuminato dall’apparizione della Stella Cometa, tutti rimasero stupiti e si chiedevano cosa fosse e da dove venisse quell’astro tanto luminoso. Alcuni saggi compresero che quella stella annunciava la venuta del Messia,...

 LA SOLITUDINE DELLA VECCHIAIA

  Il vento è calato, ora la montagna è tornata in pace ed il cielo è di un’indescrivibile limpidezza. Se guardo il panorama mi ipnotizzò, è di una bellezza disarmante, policroma, screziata, con la predominanza di un verde cangiante. Nella solitudine,...