L’ eccidio delle “CASTAGNE COPERTE”

Designato dal governo borbonico in Sicilia quale capo della nuova “insorgenza” , Giacomo Costantini , il primo dei tre figli del leggendario Sciabolone, che al pari dei fratelli Venanzio e Matteo aveva ereditato dal padre il soprannome , ma soprattutto la popolarità , già dall’aprile del 1809, di ritorno da Capua, aveva stabilito il suo … Leggi tuttoL’ eccidio delle “CASTAGNE COPERTE”

Caterina e ” LO ZANNI “

Pozza è un piccolo paese di montagna, sito nell’Alta Valle del Garrafo, sopra ad Acquasanta Terme, colpito anch’esso dal terremoto del 2016. Nel giro di qualche lustro la popolazione del paese si è dimezzata ed i servizi essenziali per l’intera comunità sono ormai ridotti al lumicino: niente scuola, niente ufficio postale, zero servizi sanitari e … Leggi tuttoCaterina e ” LO ZANNI “

L’ ipocrisia del TERREMOTATO”

Cristiano si sveglia nella sua SAE al caldo, quando va tutto bene cioè quando la caldaia funziona, si guarda intorno e vede quello che la maggior parte degli abitanti del villaggio di casette vede: muri di cartongesso sistemati alla ” male e peggio”, mobili dozzinali già deteriorati, muffa da tutte le parti, rifiniture mancanti. Cristiano … Leggi tuttoL’ ipocrisia del TERREMOTATO”

Lo studente delle SAE

Suona la sveglia nelle SAE dove vivono i giovani studenti, sono già le sei e mezza, ma fuori è ancora buio ! Ancora dieci minuti di calduccio con un sospiro di rassegnazione. Alzata veloce, toeletta rapida, colazione abbondante, zaino con i libri e quaderni ed attenzione, attenzione accensione dello smart phone, ci sono già decine … Leggi tuttoLo studente delle SAE