SOGNANDO LA PROFEZIA DEL TERZO CANDIDATO

Il Magnifico Messere de lo contado de Arquata e la sua Corte dei Miracoli si struggono e si rivoltano negli spasmi perché il loro ” regnetto” non è più bello come prima, perché una volta c’era chi lo curava ed amava e non erano decine di ditte forestiere messe lì e pagate dallo Stato, erano … Leggi tuttoSOGNANDO LA PROFEZIA DEL TERZO CANDIDATO

Primavera tra assurdità e macerie

E’ una bella giornata, con qualche nuvoletta nel cielo azzurro, mani in tasca faccio un giro in quello che resta del mio villaggio. Il Vettore sulla sinistra è ancora coperto di neve. L’abitato sembra deserto, sfioro vecchie mulattiere sepolte da inestricabili rovi, osservo alcune case già demolite ed altre messe in sicurezza, migliaia di euro … Leggi tuttoPrimavera tra assurdità e macerie

NONNA ANGELA E LA MIETITURA

Raccontare le storie dei miei nonni, rivisitare i luoghi della mia infanzia, questo sentire umilmente la voce di un mondo che non c’è più, non solo mi fa rivivere emozioni e stati d’animo di una volta, ma mi permette anche di capire meglio l’antica civiltà delle mie terre, mi consente di assimilare con maggiore consapevolezza … Leggi tuttoNONNA ANGELA E LA MIETITURA

RITORNO A QUINTODECIMO

Partirono all’ alba insieme dalla città, con altre centinaia di auto che si lanciavano verso una breve vacanza di fine settimana. Dopo una mezzoretta lasciarono il caos del raccordo ed infilarono la Salaria su per i monti, poi le curve spaventose dopo Trisungo, giravolte interminabili: ” Dove mi porti ? ” disse Lucia. ” In … Leggi tuttoRITORNO A QUINTODECIMO

STORIE DI MUGNAI E CONTADINI

( Sta bene al mondo chi ha un colletto bianco ed un sasso tondo ! ) La zona di Capodacqua e Tufo era anticamente terra di mulini e di mugnai. Nelle vecchie società agricole preindustriali, la scarsità delle vie di comunicazione e la lentezza dei trasporti rendevano necessaria la presenza anche nei piccoli centri dei … Leggi tuttoSTORIE DI MUGNAI E CONTADINI

Vicinze ” Diavolo di Zonder Water “

Il mio amico Amelio , soprannominato a Faete ” Vicinze “, mi raccontava spesso, tra tante storielle, della sua prigionia a Zonder Water in Sudafrica. Sbarcò con gli altri prigionieri che erano stati ammassati sull’ ” Ile de France “, un transatlantico francese, il 4 settembre 1942 a Durban in Sudafrica in un venerdì di … Leggi tuttoVicinze ” Diavolo di Zonder Water “

STORIA DI UN PAESE D’INCANTO

C’ era una volta ed ora non più, un paese accanto a boschi e montagne meravigliose dove regnava la vita. Ogni albero, ogni cespuglio, ogni prato era considerato dagli abitanti un essere vivente, era rispettato curato ed amato e la Natura per ricompensa donava amore e gratitudine. Nei cieli di questo paese gli uccelli volavano … Leggi tuttoSTORIA DI UN PAESE D’INCANTO